Una cultura della corsa a livello di scuola superiore

Un mio amico coach ha recentemente inviato una mail a un gruppo di allenatori che descrive alcune delle sue frustrazioni con il suo team.

Egli afferma: “Forse sei perplesso come me nel trovare i modi per ottenere il meglio da loro in primavera. O forse hai già trovato un modo … e se è così, per favore condividi! ”

Quest’uomo è un allenatore eccezionale e durante la sua carriera ha allenato diverse squadre e singoli campioni di stato, quindi sa cosa sta facendo.

Esito sempre a dare consigli agli allenatori delle scuole superiori perché non ho mai allenato a quel livello, tuttavia l’ironia di questa è la posta elettronica è che un nostro comune amico ha propagandato il seguente per molto tempo: una cultura della corsa nella tua scuola è più importante degli allenamenti . Ora ricordo che sono nella lista delle e-mail e non alleno gli atleti delle scuole superiori, ma questo è stato il mio primo pensiero – l’incessante compito di reclutare nei corridoi e far uscire i ragazzi per la squadra. In particolare, se si ottiene un numero elevato di bambini o si ottengono figli atletici per uscire e correre in cross country e pista, gli allenamenti non contano tanto. Non sto dicendo che gli allenatori dovrebbero ignorare la teoria dell’allenamento, ma sto dicendo che anche i migliori allenatori trascorrono molto tempo a reclutare e costruire il loro programma … in modo che alla fine abbiano atleti migliori, o almeno più atleti dedicati, seguendo il loro programmi di allenamento. Nota: C’è un fenomeno simile a livello collegiale – un grande selezionatore che fa un lavoro medio nello sviluppo di talenti batterà l’allenatore che è fantastico nello sviluppo di talenti, ma a causa del reclutamento medio, lui / lei ha atleti medi con cui lavorare.

Quindi qual è il segreto per creare una cultura della corsa nella tua scuola? Dimmelo tu. Lo so nei commenti di Il salto post ci sono alcune idee, ma so anche che ci sono più idee là fuori. Se hai tempo, fammi sapere cosa fai (e hai fatto) per creare una cultura della corsa nella tua scuola.