Trials olimpici di atletica leggera 2012 negli Stati Uniti – 7 ° giorno

Per una spiegazione di questa serie di post, per favore clicca qui .

200 metri maschili:
Il 200 maschile è un altro evento incredibilmente imprevedibile. I semi sono giusti
non importante, ed essere il seme in alto non ti dà alcun ulteriore vantaggio. Dieci di
ventuno primi tre classificati sono stati seminati fuori dai primi tre e tre in alto
tre finalisti sono stati seminati più in alto del 15 °.
Tuttavia, l’esperienza precedente è abbastanza importante: dodici primi tre classificati
fatto le finali l’anno precedente, e quei concorrenti tendevano ad essere quelli che
ha sovraperformato il loro seme. Tuttavia, finire tra i primi tre l’anno scorso non ha
ogni altro effetto sulle prestazioni attese di quest’anno.
Le semifinali sono altrettanto importanti che nel resto degli sprint brevi: dodici
i quindici vincitori della semifinale sono finiti tra i primi tre. Entrambi
i vincitori del calore avranno la probabilità di qualificarsi per le Olimpiadi (supponendo che siano loro
avere lo standard A) di oltre il 60%.

probabilità:
(1) Walter Dix 47%
(3) Rakleem Salaam 40%
(3) Maurice Mitchell 34%
(4) Wallace Spearman 33%
(5) Darvis Patton 31%

200 metri femminili:
Il seme è solo leggermente più importante per le donne che per gli uomini.
Ancora una volta, tre semi su quindici sono finiti tra i primi tre e quasi
metà dei primi tre classificati sono stati seminati fuori dai primi tre. Detto questo, essendo il
i migliori semi hanno fornito un vantaggio piuttosto ampio negli anni passati.
Ancora una volta l’esperienza precedente è importante, ma in questo caso è finita
i primi tre sono ciò che conta. Quasi la metà delle qualificazioni di squadra statunitensi dal 2003 erano
tra i primi tre classificati anche l’anno prima.
Sorprendentemente, vincere la tua semifinale non ha avuto importanza nel passato
200 donne. Anche dopo aver raggiunto la finale, i fattori predittivi rimangono i
lo stesso, con quasi gli stessi pesi di prima (il seme è di importanza minore
e finire tra i primi tre dell’anno scorso conta un sacco).

probabilità:
(1) Carmelita Jeter 63%
(2) Sanya Richards-Ross 56%
(3) Jeneba Tarmoh 50%
(4) Shalonda Solomon 33%
(5) Kimberlyn Duncan 31%

1500 metri maschili:
Il seme è essenzialmente privo di significato per gli uomini del 1500. Cinque qualificati per la squadra degli Stati Uniti
erano semi a due cifre. In effetti, la differenza tra il quarto e il quinto seme
(e così via attraverso i primi dieci) è più piccolo in questo evento che in qualsiasi altro. Detto ciò,
essendo il primo seme viene con alcune aspettative leggermente più alte. Inoltre, finire tra i primi tre dell’anno prima è indicativo di una maggiore probabilità di successo, anche se solo leggermente. Avendolo fatto aumenta la probabilità di essere tra i primi tre classificati del 16%.
Sorprendentemente, vincere il tuo calore è di nuovo molto predittivo del successo nel
finale. In effetti, è l’unico fattore che conta, secondo i dati. Una volta arrivato
le finali, il seme e l’esperienza precedente diventano prive di significato. I vincitori del calore hanno un
probabilità di finire tra i primi tre di oltre il 50%, mentre tutti gli altri hanno un
probabilità di avanzamento di circa il 20% circa.

probabilità:
(1) Leonel Manzano 67%
(2) Matt Centrowitz 40%
(3) Russell Brown 26%
(4) Robby Andrews 22%
(5) Jeff Vedi 20%

1500 metri femminili:
Il seme è due volte più importante nella razza femminile come lo è negli uomini. No
il concorrente testa di serie fuori dai primi dieci è finito tra i primi tre. Tuttavia, solo
nove dei ventuno primi tre semi sono finiti tra i primi tre.
Le prestazioni dello scorso anno sono di nuovo un buon indicatore delle prestazioni di quest’anno.
La finale tra i primi tre nel campionato precedente è correlata con
sovraperformare il tuo seme. Tuttavia, finendo tra i primi otto, ma al di fuori dei tre è
correlato con la sottoperformance relativa al tuo seme.
Simile alla gara maschile, vincere la tua semifinale è uno dei pochi
i fattori predittivi arrivano alle finali. Il seme è ancora un po ‘importante, però.

probabilità:
(1) Morgan Uceny 56%
(2) Jennifer Simpson 51%
(3) Shannon Rowbury 42%
(4) Alice Schmidt 39%
(5) Anna Pierce 31%

5000 metri maschili:
I 5000 metri maschili sono più prevedibili di altri eventi. Il seme è di più
importante rispetto alla maggior parte degli eventi, ma non di molto. Dodici dei ventuno primi tre
i primi sono stati seminati tra i primi tre, mentre solo uno è stato seminato all’esterno
la top ten. Inoltre, essere il seme principale è estremamente predittivo del successo, come solo
uno dei sei semi migliori si è perso per i primi tre posti.
Le prestazioni dello scorso anno sono anche abbastanza indicative per sovraperformare il tuo seme.
Le uniche due persone colpite, tuttavia, sono Bernard Lagat e Galen Rupp, che sono
già i due preferiti. Dato che le semifinali non vengono disputate ogni anno, ho scelto di non farlo
includere quei risultati nei dati.

probabilità:
(1) Galen Rupp 90%
(2) Bernard Lagat 54%
(3) Lopez Lomong 33%
(4) Matt Tegenkamp * 28%
(5) Andrew Bumbalough 24%

5000 metri femminili:
Gli eventi più lunghi tendono ad essere i più prevedibili e quelli delle donne sono 5000
nessuna differenza. Il seme è estremamente importante, in quanto due terzi dei primi tre classificati
sono stati seminati tra i primi tre. Inoltre, nessuno ha seminato fuori dai primi dieci ha
ha creato la squadra americana. Infine, essere i migliori semi è un incredibile vantaggio, ogni cima
il seme è finito tra i primi tre.
La performance passata conta anche come finitura nei primi tre dell’anno precedente
aumenta le possibilità di farlo di nuovo di oltre il 20%. Sarà interessante da vedere
come fanno i primi tre dell’anno scorso, dato che sono solo 3 teste di serie (Molly Huddle), 8 °
(Amy Hastings), undicesima (Angela Bizarri). Ancora una volta, i risultati delle semifinali sono stati lasciati fuori
i dati.

probabilità:
(1) Lauren Fleshmen 91%
(2) Molly Huddle 59%
(3) Julia Lucas 45%
(4) Amy Hastings * 33%
(5) Jen Rhines 31%

Siepi da 3000 metri maschili:
Come probabilmente ti saresti aspettato, il seme è di nuovo importante in questo
gara a distanza. Relativamente, conta più che nel 5000 ma meno che nel
10.000. Nove primi tre classificati sono stati seminati fuori dai primi tre, e tutti tranne
due di questi concorrenti sono stati seminati tra i primi cinque. Sorprendente, almeno per me, lo era
il fatto che essere il seme più alto è associato a nessuna probabilità aggiuntiva di
successo.
Anche la performance passata non ha avuto importanza in passato, ma il massimo dell’anno scorso
tre, di Will Nelson, Dan Huling e Kyle Alcorn, sperano di rompere questo
tendenza, in particolare Alcorn, che esce in semina fuori dai primi tre.
Ci sono state delle manche in semifinale in ogni anno importante del campionato
dal 2003, quindi ho incluso quei risultati nei dati. Vincere il tuo calore semifinale
è leggermente indicativo di sovraperformare il tuo seme nel finale. Comunque, una semifinale
la vittoria non è neanche lontanamente predittiva del successo della fase finale, come nei fatti più brevi.

probabilità:
(1) Nelson sarà il 60%
(2) Ben Bruce 53%
(3) Don Cabral 46%
(4) Dan Huling 39%
(5) Kyle Alcorn 32%

Siepi femminile da 3000 metri:
Il seme è sorprendentemente insignificante nella siepi femminile, almeno
relativo agli altri eventi di distanza. In effetti, l’importanza del seme è di più
paragonabile a un evento di media distanza che a un evento a distanza. Indipendentemente da ciò, è ancora
abbastanza importante, specialmente per i semi più bassi. Nessuno ha seminato più in basso dell’ottavo
finito tra i primi tre. Tuttavia, essere i migliori semi non è poi così importante, come
uno ha vinto l’evento e tre su sette non sono riusciti a finire tra i primi tre.
Finire tra i primi tre in precedenza è un indicatore abbastanza buono di prestazioni
nel prossimo anno. Detto questo, sarà difficile separare l’effetto del seme dal
effetto della performance dello scorso anno, in quanto i primi tre dell’anno scorso sono tutti con seme quarto o
più alto. I semi-finali sono stati lasciati fuori dai dati dal campanile femminile
non sempre hanno calori.

Predizioni:
(1) Emma Coburn 73%
(2) Bridget Franek 68%
(3) Delilah DiCrescenzo 58%
(4) Sara Hall 37%
(5) Stephanie Garcia 28%