Sunday Morning Reads 04.21.13

La scorsa domenica i corridori dormono in modo accomodante negli hotel di Boston, sapendo che avrebbero sofferto il giorno successivo in modo da poter vedere quanto velocemente avrebbero potuto maratona più antica . Piuttosto che cercare di mettere la tragedia che è arrivata durante la gara nella mia stessa parola, spero che ti prenda il tempo di leggere (o ascoltare) questa intervista con Boston Globe’s Kevin Cullen . Cullen dice dei bostoniani:

Siamo un popolo belligerante. Ci piace discutere. Amiamo combattere. C’è – sai, ci interessano solo tre cose in questa città: sport, politica e vendetta. E la vendetta sarà la risata dei nostri figli. Non stiamo andando da nessuna parte.

Sono bloccato su Boston, anche se questo è il giorno della maratona di Londra. Ecco un grande profilo di Bill Squires , allenatore di Bill Rodgers e Greg Meyer ( l’ultimo americano a vincere Boston ), scritto da Scott Douglas .

Un altro pezzo lungo, ma sicuramente da leggere. Kenny Moore scrive di Mamo Wolde . io amo Moore , Il miglior scrittore che correva veloce; avanti alla maratona delle Olimpiadi del 1972. Se hai tempo, devi leggere questo. Le persone corrono una maratona a Londra, quindi il minimo che puoi fare è leggere un lungo articolo ben scritto … giusto?

Questo è tutto per questa settimana. Spero che tu abbia il tempo di leggere, ma se non lo farò, ho intenzione di tornare la prossima settimana con più Letture di domenica mattina.