Recruiting Give and Take: Parte 1

In questa funzione, Alan Versaw , ragazze e ragazzi coach di The Classical Acadamy a Colorado Springs e direttore di co.milesplit.us e mi scambio di informazioni e prospettive sul processo di reclutamento di atleti e campi. Il “dare e avere” continuerà nelle prossime settimane, mentre cerchiamo di rendere il processo più produttivo e più trasparente per tutti gli interessati.

Da questo punto in avanti, le parole di Coach Versaw saranno stampate in testo semplice; le mie parole verranno stampate in testo in corsivo, rendendo facile discernere la voce che stai ascoltando.

Alan e Jay

PARTE 1: Introduzioni

Da quando la NCAA ha abolito il periodo di firma iniziale per l’atletica, dall’inizio di gennaio fino ai primi di febbraio è diventato il periodo dell’anno meno favorito dell’anno. Non è che l’eliminazione del primo periodo di firma sia stato un errore; non lo era. È che ora tutti i miei mal di testa derivanti dall’aiutare ad abbinare i futuri atleti con le università sono concentrati in un singolo periodo di tre-quattro settimane.

Nei nove anni in cui ho allenato i corridori a distanza delle scuole superiori, ho ascoltato una manciata di allenatori universitari che parlano agli atleti e agli allenatori delle scuole superiori sul processo di reclutamento. Mentre alcuni di ciò che ho imparato da quelle sessioni si sono dimostrati utili, ci sono stati anche alcuni seri disconnessi tra ciò che ho sentito e ciò che vedo accadendo nella pratica.

Con un occhio alla condivisione di alcune idee che ho dovuto rendere questo processo complesso meno aggravante e più efficiente, ho iniziato una conversazione con Jay Johnson. Jay in precedenza ha gestito il reclutamento presso l’Università del Colorado ed è stato parzialmente responsabile di aver portato ex Buff Stephen Pifer e Brent Vaughn a CU. Ha anche reclutato Emily Hanenburg, una delle nostre ex star runner, in CU.

Jay ha lasciato, almeno per il momento, la scena del reclutamento del college, ma rimane attivamente coinvolto nell’allenamento dei corridori a distanza di alto livello. Puoi spiarlo su www.coachjayjohnson.com. Entra nel suo sito ogni tanto. Nonostante il cambio di carriera, tuttavia, mantiene un interesse appassionato nel reclutamento del college. In realtà, non riesco a pensare a una cosa che Jay abbia fatto che non fosse appassionato. Probabilmente non vorresti che tutti nella tua vita avessero il livello di energia di Jay, ma ne hai bisogno qualcuno come lui o la vita semplicemente non è così interessante come dovrebbe essere.

Sono passati poco più di tre anni da quando Emily ha firmato con il Colorado. Anche se abbiamo visto un certo numero di corridori a distanza di talento venire attraverso il nostro programma da quando Emily si è laureata, la mia esperienza con Jay Johnson rimane la migliore esperienza di reclutamento universitario che ho avuto con qualsiasi atleta a qualsiasi livello. Jay ha fatto un lavoro A +. Le notizie che mi arrivano alle orecchie mi dicono che ha fatto un lavoro con A + anche con altri atleti. Quindi, è stato naturale che mi rivolgessi a lui quando il mio livello di irritazione con il processo ha raggiunto il punto in cui sentivo qualcuno che doveva iniziare una conversazione su come questo processo potesse essere fatto meglio.

Mi sono imbattuto in Alan Versaw, allenatore di ragazze e ragazzi alla Classical Academy, la scorsa settimana in una clinica locale, il che mi ha ricordato che l’ho incontrato per la prima volta quattro anni fa in una clinica locale. Alan ha condiviso con me che era frustrato per quanto riguarda il processo di reclutamento di atleti e campi. Ora, in questo frangente, è giusto chiedersi: “Perché l’opinione di Alan Versaw è importante?” O “Chi diavolo è lui e dove scappa criticando un altro gruppo di allenatori?” Domanda giusta e invio due risposte:

1) Il team delle sue ragazze si è qualificato per la Nike Cross Nationals questo autunno.

2) È l’editore del Colorado di co.MileSplit.us; mentre tutti gli allenatori HS fanno un ottimo lavoro nel sapere chi sono i migliori corridori dello stato, l’analisi di Alan culmina in un interessante epilogo ogni anno quando scrive il ” Classe delle scelte del college 2009 “Articolo per co.MileSplit.us.

Quindi l’opinione di Alan è importante, non solo perché ogni ragazza della sua squadra può ottenere una borsa di studio in alcune scuole, ma anche perché segue lo stesso processo per tutti i migliori bambini dello stato, attraverso le aree degli eventi. E se Alan è frustrato, allora possiamo supporre che altri bravi allenatori, i cui ego siano completamente saziati, grazie, molto, siano anche frustrati.

Quindi Alan e io faremo qualcosa di semplice nelle prossime settimane.

Condividerà un’osservazione / frustrazione / aneddoto sul processo di reclutamento dal punto di vista del coaching HS; Condividerò la contro-argomentazione / posizione / frustrazione dal punto di vista del coach universitario. Anche se non sono più un allenatore del college, il presupposto è che io sappia di cosa sto parlando, dopo aver assunto sia i livelli JUCO e NCAA Division I … e, sì, supponendo che io sappia di cosa sto parlando in effetti una ipotesi considerevole. La cosa bella di farlo in questo modo, un ex allenatore del college che parla della questione, è che nell’ultima settimana ho parlato con cinque diversi allenatori universitari che mi hanno dato cinque diverse risposte alla domanda, “Se potessi dire una cosa agli allenatori di HS e / o agli atleti di HS – e potresti essere completamente onesto, sapendo che il tuo commento non danneggerebbe i tuoi sforzi di reclutamento – cosa diresti? ”

Le risposte vanno dalla quantità di denaro che i bambini si aspettano dall’idea che un JUCO sia spesso un posto migliore per iniziare, sia accademicamente che atleticamente, un’istruzione di quattro anni, all’idea che gli atleti delle scuole superiori si siano allenati molto in alto scuola se devono essere in grado di gestire i volumi e le intensità necessarie solo per segnare un punto misero sulla pista e sul campo della conferenza all’aperto.

Alan ed io otterremo senza dubbio qualcosa di utile da questo e dagli altri, eppure la vera opportunità qui se per voi di partecipare alla conversazione e commentare. Se hai qualcosa da condividere, per favore fallo. Grazie.

Venendo Avanti (e presto!): La dimensione delle offerte di borse di atletica nel college track and field.