Cosa succede se non hai 15 minuti dopo la tua corsa?

Semplice problema: cosa succede se non hai 15 minuti dopo la tua corsa per lavori ausiliari?

È una bella domanda e ne parlerò più avanti nella settimana perché non ci sono dubbi che molti lavoratori adulti che non hanno abbastanza tempo per ottenere un allenamento in corsa abbastanza lungo e ottenere il lavoro ausiliario (anche se si potrebbe sostenere che c’è un soglia minima di lavoro ausiliario che deve essere eseguita ogni giorno prima di eseguire X minuti / miglia).

Ma il rovescio della medaglia è questo. Se sei un atleta liceale o un atleta collegiale o un allenatore che lavora con uno di questi gruppi, devi trovare il tempo per fare il lavoro accessorio.

Sabato ho presentato una diapositiva durante la mia presentazione al Canadian National Endurance Conference quando si parla di Forza Generale e lavoro ancillare.

La diapositiva dice – Non ti piacerebbe fare quanto segue per i tuoi atleti:

  • Ridurre la possibilità di lesioni
  • Migliora il recupero
  • Migliora l’economia della corsa
  • Allenarsi in sicurezza più duramente
  • Gestisci in sicurezza più miglia

Se la risposta a qualcuno di questi è sì, allora è necessario passare il tempo necessario a fare lavori ausiliari.

Ora, non sto dicendo che devi passare 30 minuti quando 15 farebbero … ma per molti atleti delle scuole superiori e del college non puoi ottenere abbastanza forza e lavoro di mobilità in 15 minuti, quindi hai bisogno di più tempo.

Ancora una volta, nei prossimi giorni lavorerò su alcuni suggerimenti per coloro che non hanno 15 minuti, ma voglio essere certo che gli allenatori e gli atleti che stanno cercando di massimizzare il loro potenziale siano onesti sul fatto che il lavoro più ancillare puoi farlo, più è in esecuzione che puoi gestire in sicurezza.